Il 5×1000 a Peter Pan secondo Emanuela, una volontaria.

Testimonianza sul 5x1000 di Emanuela una volontaria

Testimonianza sul 5x1000 di Emanuela una volontaria

Donare il 5×1000 a Peter Pan. La storia di Emanuela, una delle volontarie nella Grande Casa.

Quando il 15 gennaio 2018 sono entrata per la prima volta nella Grande Casa di Peter Pan ho sperato che fosse tutto come appariva. E così è stato!

Innanzitutto una casa: un posto dove una famiglia si sente protetta e confortata; di più, un bel posto luminoso, con spazi funzionali, arredi curati e variopinti, senza sprechi, ma nessuna privazione. E negli sguardi di chi incontri, grandi e piccoli, complicità, rispetto, e tanta, tanta speranza.

Ecco la motivazione che mi ha spinto: darmi da fare perché i bambini in terapia oncologica e i loro familiari vivano una quotidianità il più possibile normale in questa casa specialissima.

Mi chiamo Emanuela, ho 54 anni e sono nell’equipe Maghi e Fate, ovvero la segreteria che accoglie e organizza la permanenza gratuita delle famiglie nelle case.

In questo tempo ho rafforzato la convinzione che per ognuno di noi, bambino o adulto, la concretezza delle piccole cose del quotidiano sia una cura, anche nei drammi più feroci.

Le terapie guariscono sempre più i nostri bambini guerrieri, ma posso testimoniare che continuare a vivere insieme agli affetti primari, coltivando sia i doveri della casa e della scuola che i piaceri del gioco, in alleanza con chi condivide la stessa guerra, allevia le pene e fortifica gli equilibri stravolti dalla malattia e dai cambiamenti conseguenti.

Posso dire che i sorrisi, i gesti e i pensieri affettuosi di questi bambini superano di gran lunga i segni del dolore e del sacrificio e anche gli adulti, nonostante il travaglio, si fanno forza gli uni con gli altri per il benessere comune.

Anche per noi volontari le giornate sono scandite dalle piccole cose. Gioia piena la prima volta che ho preparato l’occorrente per festeggiare il compleanno di un bambino e ne ho incartato il regalo che non manca mai per nessuno e quale dispiacere quella volta che mi è scivolata dalle mani la bellissima enorme torta.

Tuttavia non basta il nostro tempo, il nostro esserci e il nostro fare, soprattutto in un momento difficile come questo, che ha messo ancor più a dura prova i nostri bambini.

Peter Pan esiste soprattutto grazie ai donatori, allo slancio generoso di tanti amici, grazie ai quali questo ingranaggio delicato funziona.

Per questo il 5 per mille è una delle risposte reali al desiderio di far stare meglio i nostri preziosi bimbi, bimbi di tutti noi, ora in questo bel posto, da qualunque posto provengano e in qualunque posto facciano ritorno.

DONA IL TUO 5X1000 A PETER PAN!

Il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi è 97112690587.

Per informazioni su come donare il 5×1000 visita questa pagina

 


Articoli Correlati