Al “Bambino Gesù” di S. Marinella: Lanoratorio Robot Riabilitazione

ROMA –  Ritornare a camminare dopo un incidente o per gli effetti di una malattia. Accade a Santa Marinella (RM) dove l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’, punto di riferimento a livello internazionale per la cura e la ricerca a favore di bambini e ragazzi, ha creato un vero e proprio avamposto delle conoscenze scientifiche applicate alla neuro riabilitazione pediatrica. E’ il Laboratorio di robotica e analisi del movimento, inaugurato oggi, una intera palazzina sul mare dove medici, infermieri, tecnici, riabilitatori e ingegneri, studiano e definiscono strumenti, presidi e nuovi brevetti necessari a restituire la possibilita’ di camminare a quanti avevano perso l’uso delle gambe per una lesione del midollo spinale.
In ogni eta’, ma soprattutto in quella pediatrica, infatti, un buon recupero funzionale e motorio puo’ garantire una qualita’ della vita migliore per il bambino e per la sua famiglia.
Particolarmente rilevanti in tal senso sono le innovazioni tecnologiche connesse allo sviluppo originale e all’impiego di sistemi robotizzati per la valutazione e la rieducazione delle disabilita’. L’attivita’ – risultato della collaborazione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’ con il Dipartimento di Meccanica e Aeronautica dell’Universita’ ”La Sapienza” di Roma e il Massachusetts Institute of Technology di Boston (MIT) – ha portato alla progettazione e alla realizzazione di sistemi robotici per la riabilitazione delle disabilita’ motorie che sono state introdotte nella pratica clinica con risultati significativi.


Articoli Correlati