Al Centro Biomedico Giovanni Paolo II la terapia Vmat

MILANO – Speranze dal Molise per la cura dei tumori. Il Centro Biomedico Giovanni Paolo II dell’Universit? Cattolica di Campobasso ? infatti il primo ospedale in Italia a praticare la Vmat, ovvero Volumetric-Modulated Arc Therapy, una metodica per il trattamento radioterapico particolarmente innovativa che permette di trattare con estrema precisione e rapidit? i pazienti affetti da cancro. L’equipe condotta dal dottor Alessio Morganti, direttore dell’U.O.C di Radioterapia  e dal professor Angelo Piermattei, Direttore dell’U.O.C di Fisica Sanitaria, ha gi? sottoposto al trattamento tre pazienti con buoni risultati, presto verranno estesi a molti altri  i considerevoli vantaggi di questo tipo di trattamento. Vmat ? stata sinora impiegata solo da pochi centri nel mondo: (Seattle, Tokyo, Vienna) e rappresenta una importante novit? per il trattamento radioterapico dei tumori.


Articoli Correlati