Anche giacca chef Pierangelini ad asta a Villa Corsini

SAN CASCIANO VAL DI PESA (FIRENZE) ? La quotazione migliore l’ha spuntata una imperiale (6 litri) di Ornellaia 2005 della Tenuta dell’Ornellaia a 5000 euro ma oltre alle bottiglie piu’ pregiate, nel segno della solidarieta’, sono stati venduti anche esclusivi soggiorni in aziende vinicole, e perfino la giacca da cuoco dello chef pluristellato Fulvio Pierangelini del ‘Gambero Rosso’ battuta per 1.000 euro. E’ stato di 48.000 euro il ricavato dell’asta organizzata ieri sera a Villa le Corti a San Casciano Val di Pesa (Firenze), nell’ambito della manifestazione ‘Alla corte del vino’, i cui proventi sono andati alla ricerca contro la lotta ai tumori. L’asta, condotta con grande simpatia da Gaddo della Gherardesca con il supporto della casa Pandolfini, ha permesso di raccogliere fondi destinati alla Fondazione dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze e all’associazione 7mo piano di Milano. A fare da sfondo un’esclusiva cena realizzata proprio da Pierangelini, durante la quale sono stati battutti oltre 40 lotti. A suon di lanci e rilanci i commensali si sono ‘contesi’ anche alcuni soggiorni in luoghi speciali ed esclusivi, una due
giorni di scuola di cucina all’Accademia Barilla di Parma (600 euro) e capi di moda. L’asta ha aperto la 12/a edizione della manifestazione, promossa da Duccio e Clotilde Corsini, a cui partecipano oltre 125 produttori e 250 etichette e che comprende seminari, incontri e degustazioni.


Articoli Correlati