Ancora una volta grazie alla Fiera di Primavera le Mani Felici hanno aiutato Peter Pan. Ma chi sono queste “Mani Felici”?

MANI FELICI STORY

Circa tre anni fa la fervida mente della nostra ideologa Roberta Landi ha partorito un’idea rivelatasi subito vincente: ?Perch? non confezioniamo bomboniere per battesimi, cresime, matrimoni con il disegno di una casa (la casa di Peter Pan)? All’inizio sar? difficile, poi avremo qualche ordinazione e potremo crescere ….?.

            E così ? stato: le bomboniere di Peter Pan hanno fatto la loro comparsa in giorni lieti per nascite, comunioni, matrimoni, sono state e sono un inno ai momenti belli e gioiosi della famiglia, tanto che oggi con il ricavato delle vendite possiamo addirittura adottare una stanza della Casa.

            Ma non finisce qui, da cosa nasce cosa, da un’idea nasce un’idea ….. e così ? … vogliamo dar vita ad un gruppo di amiche che si riunisca e lavori per creare oggetti, vestitini, copertine e tante altre "piacevolezze", il cui ricavato andr? all’Associazione e potr? essere utile per tante iniziative ??.

            Ed ecco a voi "Mani Felici". Perch? questo nome? In primo luogo perché le mani delle mie tante amiche sono veramente abili ed esperte nel creare originali e benfatti lavori artigianali, ma soprattutto mani felici di essere utili ad altri esseri umani, mani felici di tessere, punto dopo punto, una rete di solidarietà, di amicizia, coinvolgendo tante persone direttamente o indirettamente.

            Partecipa, da lontano, anche una signora di circa 90 (avete letto bene: novanta) anni che, riunendo qualche altra sua "giovane amica", ci invia i suoi lavori per la nostra mostra-mercato!  Non ? forse una mano felice, un cuore generoso, un motivo di vita il sentirsi parte attiva del nostro progetto?

            Vi ricordiamo i nostri due appuntamenti annuali: uno in prossimit? delle Feste di Natale ed in quell’occasione si potranno gustare varie leccornie, biscottini, marmellate rare, dolcetti, il tutto condito da vari lavoretti per fare regali originali, l’altro nella seconda met? di maggio, quando borse da mare, vestitini per bambini, cuscini, biancheria per la casa inonderanno la nostra bancarella.

            Ed allora, come non definirsi mani felici, anzi persone felici di potersi incontrare in amicizia, sapendo che le ore trascorse insieme sui nostri lavori potranno donare ad altri aiuto, conforto, momenti di serenit?, per farli sentire meno soli nella dura realt? della vita?

 

                                                                                                                      PER MANI FELICI

                                                                                                                      Sandra DEL SONNO


Articoli Correlati