Raccontiamolo questo 5×1000: la storia di Francesco

5x1000 Peter Pan per i bambini malati di cancro

5x1000 Peter Pan per i bambini malati di cancro

Il 5×1000 attraverso i volontari di Peter Pan: la storia di Francesco.

Francesco è un volontario in servizio nella Grande Casa di Peter Pan. Qui ci racconta perché il tuo aiuto è importante per tanti bambini malati di cancro e per le loro famiglie! Questa è la sua storia!

“Sono Francesco ho 69 anni e sono Volontario di Peter Pan dal 2006 con l’incarico di Timoniere. Durante il servizio di volontariato si vivono giornate che ti esaltano e giornate che vorresti dimenticare, ma nonostante tutto mi piace ricordare i momenti belli perché danno il segno della voglia di vivere che hanno i nostri bambini che lottano contro la malattia oncologica. Sicuramente emozionante è la giornata in cui  tutti sono coinvolti per  una gita al mare. Questo  evento, grazie a dei donatori,  si svolge solitamente durante il periodo estivo e  porta  i nostri “ragazzi” a navigare nel golfo di Gaeta, correre verso la riva e tuffarsi nel mare o giocare liberi sulla spiaggia. E’ una giornata in cui è facile leggere  la felicità sul volto dei ragazzi o la sorpresa per alcuni di vedere per  la prima volta  il mare. Tutto questo  ed altro è  possibile grazie al contributo del 5×1000 e alla disponibilità delle tante persone che donando parte del loro tempo  regalano un sorriso ai ragazzi e tanta forza alle loro famiglie che vivono un momento duro della loro vita”.

DONA IL TUO 5X1000 A PETER PAN!

Il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi è 97112690587.

Per informazioni su come donare il 5×1000 visita questa pagina o iscriviti alla nostra newsletter!

Bomboniere Solidali Matrimonio: quali scegliere e perché acquistarle

Bomboniere Solidali Matrimonio

Bomboniere Solidali Matrimonio

Sono sempre di più le coppie che scelgono delle bomboniere solidali per il loro matrimonio. Come mai? A Peter Pan ce lo chiediamo spesso, felici che in questo modo aiutino i bambini malati di cancro e le loro famiglie ad essere accolti gratuitamente nella Grande Casa.

Bomboniere Solidali per il Matrimonio: perché è importante acquistarle.

La bomboniera è quello che resta agli invitati di un giorno speciale. Per quanto belli alcuni oggetti in commercio non hanno la capacità di raccontare una storia, come fa invece una bomboniera solidale. “Peter Pan è casa, famiglia, speranza. Credendo fortemente in questo vogliamo anche fondare il nostro matrimonio sui questi principi”. Così ci hanno raccontato Domenico e Fabiola che hanno scelto le bomboniere di Peter Pan per il loro matrimonio e che sono la coppia nella foto che apre questo articolo.

Le coppie che scelgono le bomboniere solidali desiderano qualcosa in più di un oggetto: vogliono valori, vogliono una storia, vogliono condividere tutto questo con le persone che amano.

Bomboniere Solidali Matrimonio: Idee per le tue Bomboniere.

Moltissime sono le soluzioni che si trovano cercando in internet. Le nostre bomboniere hanno la praticità di arrivare a casa già pronte per essere distribuite. Vengono infatti confezionate una ad una dalle nostre volontarie. Sono oggetti unici, artigianali, non semplici prodotti industriali come tanti.

Bomboniere Solidali Matrimonio: ecco quali sono le nostre idee e proposte.

Peter Pan è una Grande Casa di accoglienza per bambini malati id cancro e per le loro famiglie. Non poteva mancare quindi il tema della Casa nelle nostre bomboniere.

Come la Casetta Portachiavi, la nostra novità del 2019, un oggetto unico, disegnato esclusivamente per Peter Pan. Viene inserito in un sacchetto di organza bianco e confezionato, insieme ai confetti, in una scatolina bianca di cm. 6 x 6, chiusa da due nastri di raso e organza. i confetti sono bianchi e i gusti sono mandorla o cioccolato. La bomboniera viene poi impreziosita da una piccola pergamena personalizzata con la data dell’evento e i nomi degli sposi. Idee per Bomboniere Solidali Matrimonio

Casetta Portachiavi Bomboniere Solidali

Tema “Casa” anche per la Casetta Magnete, una delle bomboniere più amate di sempre. Si tratta di una Casetta calamita in terracotta realizzata a mano. In questo caso la confezione è una scatolina in plexiglass trasparente all’interno della quale inserire confetti classici, colorati o lentine al cioccolato.

Idee per Bomboniere Solidali matrimonio: Tema Casa in calamita e TerracottaCasetta Magnete Bomboniere Solidali

Altra Casetta, più essenziale, questa simpatica scatolina sulle cui facciate è stata riprodotta proprio la nostra prima Casa di accoglienza. La casetta misura cm. 5 x 4 ed è realizzata in cartoncino color avorio. Non è un amore?

Idee per Bomboniere Solidali matrimonio: Tema Casa in CartoncinoCasetta Bomboniere Solidali

Questi sono solo alcuni degli esempi disponibili. Qui ce ne sono molti altri.

Bomboniere Solidali Matrimonio: il valore umano.

Ci fa infine piacere ricordare che se è vero che su molti siti internet è possibile ordinare delle bomboniere pochi di questi negozi hanno un numero telefonico dedicato con volontarie motivate che rispondono e sanno cosa consigliare. Gestiamo oltre 400 ordini l’anno: metteteci alla prova!

Per ulteriori informazioni si può chiamare lo 06. 68805926 dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.00 al mattino e dalle 15.00 alle 17.00 nel pomeriggio.

Rispondiamo anche via email all’indirizzo bomboniere@peterpanonlus.it

 

Max Maglione in Vietato ai Minori di 40: il 7 giugno a Grottaferrata

Max Maglione evento 7 giugno

Max Maglione evento 7 giugno

“Vietato ai minori di 40”. Il 7 giugno Max Maglione sbarca alla biblioteca comunale di Grottaferrata.

Max Maglione torna con “Vietato ai minori di 40, se non accompagnati dai genitori” a sostegno di Peter Pan Onlus e dell’accoglienza dei bambini malati di cancro in cura a Roma. L’appuntamento è il 7 giugno presso la Biblioteca comunale di Grottaferrata alle ore 21.00.

L’evento ha il patrocinio del comune di Grottaferrata.

Per info e prenotazioni:

email: show@maxmaglione.com

Telefono: 3662727404 – 06.9411655

 

DATA: 07-06-2019

Pubblicato in Eventi

25 maggio al Teatro Aurora di Velletri: ottavo concerto per Peter Pan.

Teatro Aurora a Velletri 25 maggio evento per Peter Pan

Teatro Aurora a Velletri 25 maggio evento per Peter Pan

Ottava edizione del concerto di solidarietà a sostegno di Peter Pan

Sabato 25 maggio arriva a Velletri l’ottava edizione del concerto di solidarietà a sostegno di Peter Pan e dell’accoglienza dei bambini malato di cancro in cura a Roma.

L’appuntamento è per le ore 21.00 presso il Teatro Aurora di Velletri. L’ingresso all’evento è libero, è possibile effettuare delle donazioni libere a sostegno di Peter Pan.

Si esibiranno in questa edizione dell’evento:

Sound X

Style Rock

Asia Live (Tribute Band dei Nomadi)

 

DATA: 25-05-2019

Pubblicato in Eventi

Raccontiamolo questo 5×1000: Monica e quel legame nato in ospedale.

5x1000 peter pan onlus monica montresor

5x1000 peter pan onlus monica montresor

Aveva letto su Facebook alcune testimonianze sul 5×1000 e ci ha voluto condividere anche la sua. Questa è la storia di Monica e di suo figlio, un legame con Peter Pan nato tanti anni fa in ospedale, ma ancora tanto forte.

“Nel 2006 mio figlio, che aveva allora 17 anni, si ammalò di cancro. Cure invasive, ricoveri, ma abbiamo visto anche quello che riescono a fare i volontari di Peter Pan. Oltre a offrire accoglienza danno sempre supporto morale. Le visite dei volontari in reparto erano momenti di gioia per i bambini che potevano giocare e per i genitori che potevano permettersi di fare una doccia o prendere un caffè. Noi siamo di Roma e non stavamo nella Casa di Peter pan, ma mio figlio, ora trentenne e guarito, ricorda con affetto le battute e le partite a carte. Donare il 5×1000 è un piccolo, piccolissimo modo per ringraziarvi ed anche un grande piacere, per noi e per i nostri amici”

DONA IL TUO 5X1000 A PETER PAN!

Il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi è 97112690587.

Per informazioni su come donare il 5×1000 visita questa pagina o iscriviti alla nostra newsletter

Ragazzi guariti dal cancro e studenti LUISS per una start-up sociale: “Peter Pan is a Geek”

Luiss Guido Carli "Peter Pan is a Geek" progettazione sociale

Luiss Guido Carli "Peter Pan is a Geek" progettazione sociale

“Peter Pan is a Geek”. Si è concluso alla Luiss Guido Carli il corso per progettare una start-up sociale aperto a studenti e ragazzi con vissuto onco-ematologico.

Giovani ragazzi con vissuto onco-ematologico insieme agli studenti della LUISS per progettare una start-up di innovazione sociale. È terminato sabato 13 aprile il corso “Peter Pan is a Geek”, una collaborazione tra l’Università Luiss Guido Carli e Peter Pan che ha portato tanti ragazzi a lavorare insieme con lo scopo di risolvere un problema o rispondere ad un bisogno preciso delle persone colpite da cancro in età infantile.

Il corso era stato inaugurato simbolicamente proprio il 15 febbraio scorso in occasione della Giornata Mondiale contro il cancro infantile, quando un albero di melograno, simbolo della lotta al cancro infantile era stato piantato nei giardini dell’Università.

Gli obiettivi dell’iniziativa “Peter Pan is a geek” erano molteplici: innanzitutto porre l’attenzione sui bisogni dei giovani malati che, a causa di una grave malattia e delle sue conseguenze, come ad esempio le lunghe degenze o le ridotte difese immunitarie, sono costretti a modificare la loro consueta quotidianità. Inoltre favorire nuove forme di interazione e co-creazione tra pari e un engagement diretto dei protagonisti.

Al termine del percorso di co-progettazione che ha visto protagonisti gli studenti del corso Luiss “Geek Cafè” e sei ragazzi guariti dal cancro, sono stati presentati cinque lavori finali. Soluzioni tecnologiche e innovative (Piattaforme e Applicazioni) utili a migliorare la qualità di vita di chi affronta una malattia grave come il cancro durante l’adolescenza. I temi affrontati sono stati: scuola, intrattenimento durante l’ospedalizzazione, relazioni tra pari, accesso a informazioni scientifiche.

Avete dimostrato che il lavoro di squadra porta ai migliori risultati, porta a fare goal! Cogliete opportunità come questa per formarvi a generare valore e cambiamento, partendo sempre dalla realtà e dalla collaborazione.” Commenta così Gian Paolo Montini, Direttore Generale di Peter Pan Onlus presente in aula durante la presentazione finale dei progetti.

Gian Paolo Montini "Peter Pan is a Geek" Luiss Guido Carli

Non mi sarei aspettata un coinvolgimento così grande. Sceglierei altre mille volte questo percorso”. Questa la dichiarazione di Noemi, una delle studentesse LUISS che ha frequentato questo corso.

“Grazie all’associazione Peter Pan, ho potuto partecipare a questo progetto che mi ha permesso di arricchirmi non solo dal punto di vista delle conoscenze ma anche dal punto di vista umano, facendomi avvicinare alle storie di altri ragazzi guariti. L’idea di potermi rendere utile per migliorare la qualità della vita dei pazienti all’interno dell’ospedale e il clima di collaborazione che si è creato anche con gli studenti Luiss, mi ha ancor di più invogliato a continuare fino alla fine questo percorso. La diffusione e la condivisione delle situazioni in cui un paziente con il cancro si trova, l’individuazione dei bisogni che questo può avere, ha permesso anche a ragazzi senza alcuna esperienza diretta di avvicinarsi ad un mondo così complesso e delicato in modo sempre rispettoso e interessato. La sensibilizzazione può gettare le basi per evitare una sorta di “ghettizzazione” del malato, che purtroppo può essere visto dagli altri come diverso.” Questa invece la riflessione di Jessica, altra ragazza partecipante al corso.

Ci teniamo a ringraziare le persone che hanno reso possibile questo progetto ed in particolare Paola Santoro e Roberto Macina, docenti del corso Geek Cafè della Luiss. Un grazie anche ai membri della commissione valutatrice, Stefano Previdi esperto di innovazione, ricerca e sviluppo in ambito tecnologico e Maria Perrone, psiconcologa.

Un grazie particolare Alessia, Alfredo, Cristiano, Fernando, Loredana e Jessica i sei ragazzi guariti che da diverse regioni d’Italia hanno deciso di mettersi in gioco partecipando al corso LUISS.

Luiss Guido Carli Peter Pan is a Geek

VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLE ATTIVITA’ DI PETER PAN? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER   

 

Raccontiamolo questo 5×1000: Giulio e la “signora romana”.

Giulio 5x1000 Peter Pan

Giulio 5x1000 Peter Pan

Il 5×1000 attraverso i volontari di Peter Pan: Giulio e la “signora romana”.

Giulio è un volontario in servizio nella Grande Casa di Peter Pan. Qui ci racconta perché il tuo aiuto è importante per tanti bambini malati di cancro e per le loro famiglie! 

“Cari amici di Peter Pan, vedete quella casetta gialla che orgogliosamente ho in braccio? È la riproduzione della nostra Grande Casa, sede dell’Associazione, che utilizziamo per raccogliere le donazioni in occasione di eventi, riunioni, concerti e tanti eventi che le persone organizzano in favore dei nostri piccoli ospiti.

Lo scorso dicembre, al termine di un concerto tenuto dalla banda dei Carabinieri a Ostia, ho presentato brevemente l’Associazione al pubblico in sala, raccontando chi siamo e cosa facciamo. All’uscita, una signora non giovanissima ma piuttosto energica e vivace ha infilato una banconota da 5 euro nella casetta e mi ha sussurrato: “Senta, quello che fate per i bambini malati e le loro famiglie è fantastico, mi avete commosso, cos’altro posso fare per aiutarvi?”

“Potrebbe devolvere a Peter Pan il suo 5 per mille”, le ho detto io passandole il bigliettino con il nostro codice fiscale. E lei, con la proverbiale prontezza e ironia romanesca: “Ve lo do sicuramente, ma nun ve pensate de diventà ricchi cor 5 per mille mio!”

DONA IL TUO 5X1000 A PETER PAN!

Il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi è 97112690587.

Per informazioni su come donare il 5×1000 visita questa pagina o iscriviti alla nostra newsletter

In ricordo di Alex: la Rosatese in campo per beneficenza giovedì 9 maggio 2019

rosatese raccolta fondi peter pan

rosatese raccolta fondi peter pan

Giovedì 9 maggio partita di beneficenza in ricordo di Alex Locati a sostegno di Peter Pan.

Rosatese 2018 in campo contro la Rosatese  2010 per una partita di calcio in ricordo di Alex Locati. L’evento è a sostegno dell’accoglienza dei bambini malati di cancro e delle loro famiglie ospiti di Peter Pan.

L’appuntamento è per giovedì 9 maggio 2019 alle ore 20.45 presso lo Stadio Comunale di Rosate in via Giacomo Leopardi 3.

Per info: Matteo 349.4057814

Vuoi saperne di più su Peter Pan? Iscriviti alla nostra newsletter

 

DATA: 09-05-2019

Pubblicato in Eventi

“Forza Cantate Bimbi”: 20 anni di cori e solidarietà

forza cantate bimbi 2019

forza cantate bimbi 2019

“Forza cantate Bimbi”: 20esima edizione del festival canoro al Teatro Viganò di Roma

Peter Pan è anche quest’anno tra le associazioni beneficiarie dell’evento

I bambini malati di cancro ospiti di Peter Pan tra i beneficiari dell’evento canoro al Teatro Viganò di Roma

Torna sabato 4 e domenica 5 maggio “Forza Cantate Bimbi“, l’evento canoro di beneficenza dove sono i bambini ad aiutare altri bambini.

Il Teatro Viganò si trova in Piazza A. Fradeletto 17 nel quartiere Nuovo Salario di Roma.

Per informazioni e per partecipare si può scrivere a forzacantatebimbi@gmail.com

 

DATA: 04-05-2019

Pubblicato in Eventi

Raccontiamolo questo 5×1000: parola ad Angelo

Donatore 5x1000 Peter Pan

Il 5×1000 attraverso i sostenitori di Peter Pan: parla Angelo.

Angelo è uno dei più cari sostenitori della Grande Casa di Peter Pan. Qui ci racconta perché anche il tuo aiuto è importante per tanti bambini malati di cancro e per le loro famiglie! 

“Donare il 5×1000 è un piccolo gesto ma fondamentale per sostenere associazioni come Peter Pan che vivono esclusivamente di aiuti privati senza alcun contributo pubblico. E’ il modo con cui permettergli di portare avanti la loro mission così importante. Io ho conosciuto casualmente i ragazzi di Peter Pan più di 10 anni fa e da allora li ho scelti e, anche se è poco, il sostenerli mi fa star bene”

FAI COME ANGELO, DONA IL TUO 5X1000 A PETER PAN!

Il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi è 97112690587.

Per informazioni su come donare il 5×1000 visita questa pagina o iscriviti alla nostra newsletter!