Cabaret per aiutare bambini ricoverati

BOLOGNA – Una risata a teatro con Paolo Cevoli e i comici di "Zelig". Per regalare un sorriso ai bambini malati ricoverati in Neurochirurgia pediatrica all’ospedale Bellaria di Bologna. Con questo scopo l’associazione "Bimbo Tu" ha promosso lo spettacolo di beneficenza "Insieme ridiamo", che andra’ in scena lunedi’ alle 21 al teatro Duse. L’intero incasso della serata servira’ all’acquisto di una nuova apparecchiatura, un neuronavigatore elettromagnetico, che rende piu’ facile e sicura l’esecuzione di delicati interventi chirurgici e di alcuni esami clinici sui piccoli pazienti. I bambinospiti di Neurochirurgia pediatrica soffrono di malattie del sistema nervoso centrale, tumori e patologie cranio-encefaliche, che richiedono costante assistenza: i volontari di "Bimbo Tu" dal 2007 si impegnano per stare vicino ai piccoli e ai loro familiari, aiutarli ad affrontare ansie e paure, rendere meno triste e traumatizzante il periodo della degenza con attivita’ di gioco e animazione.    L’associazione promuove anche eventi sociali e momenti di incontro fuori dall’ospedale, per creare coesione e occasioni di mutuo sostegno tra le famiglie legate dalla comune esperienza della malattia dei figli. Ora, con il contributo di Conad Emilia, "Bimbo Tu" ha promosso lo spettacolo al Duse per far conoscere ai bolognesi la propria attivita’ e la struttura d’eccellenza del Bellaria, ma soprattutto per raccogliere i fondi necessari a finanziare l’acquisto del neuronavigatore. In scena, con Cevoli, ci saranno comici e cabarettisti come Duilio Pizzocchi, Giuseppe Giacobazzi, Marco Dondarini, Claudia Penoni, Paolo Migone e Lorenzo Lanzoni.


Articoli Correlati