Calciatore si racconta e gioca dopo 35 cicli di chemio

MACERATA – Dodici anni e 35 cicli di chemioterapia: e’ la storia di Flavio Falzetti, un calciatore dilettante che ha definitivamente sconfitto quello che lui stesso chiama "la bestia". Una dimostrazione di forza e coraggio raccontati in un libro, ‘Oltre il 90esimo’, scritto dal giornalista Francesco Caremani, che sara’ presentato agli studenti delle scuole superiori di Macerata, alla presenza dello stesso calciatore. Falzetti ha militato nel Gubbio, Camerino, Urbino, Monturanese, Taranto, Civitanovese, Elpidiense e ha dovuto smettere improvvisamente di giocare al calcio per via del cancro, malattia che ha sconfitto completamente, tanto che tornera’ in campo tra qualche settimana. Secondo l’assessore comunale Giorgio Bottacchiari, la presenza di Falzetti "sara’ un’occasione di riflessione, dando voce al messaggio di speranza e di fiducia che traspare dal modello valoriale di chi non getta la spugna ma reagisce con energia anche alle sfide pi dure e difficili delle vita".


Articoli Correlati