Campania; al via vaccinazione antipapillomavirus

NAPOLI – Sta per partire la campagna di vaccinazione antipapillomavirus in regione Campania. Nei prossimi giorni il vaccino quadrivalente  sara’ consegnato alle Asl per consentire l’avvio delle pratiche vaccinali. L’iniziativa e’ parte di un progetto nazionale che affronta la prevenzione del carcinoma della cervice uterina, tumore che, ancora oggi, colpisce ogni anno nel nostro Paese 3500 donne ed e’ responsabile di circa 1000 decessi. Grazie alla ricerca scientifica sono oggi disponibili due strumenti di prevenzione: lo screening attraverso Pap-test – avviato gia’ da alcuni anni nelle Asl della Campania – e il vaccino, che si e’ dimostrato efficace soprattutto se somministrato in giovane eta’ prima che si entri in contatto con il virus, che si trasmette generalmente per via sessuale. La vaccinazione sara’ garantita attraverso la chiamata attiva da parte degli operatori dei centri vaccinali delle Asl. Quest’anno saranno chiamate alla vaccinazione, attraverso una lettera di invito, circa 30.000 bambine campane
nate nel 1997, il prossimo anno quelle nate nel 1998 e cosi’ via. ”Il programma vaccinale – spiega l’assessore alla sanita’, Angelo Montemarano –  prevede la somministrazione di tre iniezioni a distanza qualche mese l’una dall’altra e garantisce una buona protezione contro i virus principali che causano il tumore del collo dell’utero”. ”Si tratta di un importante presidio di prevenzione – conclude Montemarano – che si affianca, ma non sostituisce, lo screening periodico, gia’ attivo nei servizi sanitari delle Asl campane e fortemente raccomandato per le donne di eta’ compresa tra i 25 e i 64 anni. Anche perche’ il vaccino attuale e’ attivo contro il 70[%] circa dei virus associati, piu’ comunemente, al carcinoma uterino; quindi, per il restante 30[%], l’unica prevenzione resta il pap-test”. Da circa due mesi l’assessorato regionale alla
sanita’ ha dato il via al primo corso di formazione per avviare, in modo ottimale, il percorso che introduce la vaccinazione antipapillomavirus nel calendario vaccinale regionale.


Articoli Correlati