Cattolica Molise premiata per studi sui tumori

CAMPOBASSO – L’ Unita’ operativa complessa di Terapie palliative dell’universita’ Cattolica di Campobasso ha conquistato i primi due posti per i migliori contributi scientifici dell’anno al congresso nazionale dei giovani oncologi, organizzato dall’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom) a Catania. Il primo studio riguarda i tumori al cervello e in particolare l’impiego di chemioterapia e radioterapia dopo un intervento chirurgico. Alla Cattolica e’ stata sperimentata una tecnica innovativa di radioterapia, che ha consentito dosi di radiazioni molto superiori a quelle tradizionali. Lo studio ha dimostrato la fattibilita’ di questo trattamento, con risultati incoraggianti in termini di controllo della malattia. Anche l’altro studio, sui tumori al pancreas, ha riguardato
pazienti gia’ sottoposti a intervento, nei quali si assiste spesso alla ricomparsa del cancro nella sede iniziale della malattia. Anche in questo caso sono state combinate chemioterapia e radioterapia intensificata. L’impiego di tecniche di precisione ha permesso di portare a termine il trattamento senza rilevante tossicita’ per i pazienti.


Articoli Correlati