Cognetti, far praticare sport a pazienti in ospedale

ROMA – Far entrare lo sport, l’attivita’ fisica negli ospedali, "sarebbe importante che i pazienti possano praticarlo". La proposta viene dal professor Francesco Cognetti, coordinatore della Commissione oncologica nazionale, promotore del convegno nazionale sullo sport come risorsa di salute nelle diverse eta’ anagrafiche della donna tenuto oggi al Circolo Canottieri Aniene, organizzato dalla SIGO (Societa’ italiana di ginecologia ed ostetricia) con il patrocinio del Coni. "Sono consapevole – ha aggiunto Cognetti – che e’ questa una fase in cui i nostri ospedali vanno incontro a processi di ‘restyling’, pero’ mi auguro che pubblico e privato possano trovare un punto comune per avviare un progetto simile che ai fini della salute avrebbe una rilevanza non indifferente". Cognetti ha sottolineato infine l’esigenza di avviare un percorso nuovo, ovvero la consapevolezza di un rapporto diretto tra lo sport e la prevenzione delle malattie.


Articoli Correlati