COMUNICATO STAMPA – GIORNATA DI PROMOZIONE DELL’EDUCAZIONE SANITARIA A CURA DELL’ASSOCIAZIONE GEMME DORMIENTI

Giovedì 27 novembre 2014, ore 10:00, Liceo Scientifico “A. Righi” Roma

L’associazione Gemme Dormienti – ONLUS è promotrice di un ciclo di incontri per favorire la conoscenza sanitaria nelle scuole. Si tratta di un progetto pilota che ha come destinatari gli studenti delle scuole superiori, da sensibilizzare in ambito di incidenza delle neoplasie e malattie rare in età giovanile, prevenzione, tecniche per la tutela della fertilità e corretta alimentazione

La prima “Giornata di promozione dell’educazione sanitaria” si svolge giovedì 27 novembre in collaborazione con il Liceo Scientifico “A. Righi” di Roma.

L’incontro, presso l’Aula Magna del Liceo Righi, è incentrato sul tema “Fertilità e tumori giovanili” e si svolge alla presenza degli studenti delle classi quarte.

Intervengono la Dott.ssa Mariavita Ciccarone – ginecologa e presidente dell’associazione Gemme Dormienti – e la presidente onoraria di Peter Pan Onlus Dott.ssa Maria Teresa Barracano Fasanelli.

Moderano il conduttore radiofonico Francesco Pompilio e la giornalista Raffaella Sirena, responsabile dell’ufficio stampa dell’Associazione Gemme Dormienti.

È prevista, inoltre, la testimonianza di una paziente dell’associazione che racconterà la sua esperienza di cura.

La giornata informativa riguarda l’educazione sanitaria in senso ampio, al fine di contribuire all’acquisizione di una maggiore consapevolezza medica tra i giovani. L’occasione è utile per fornire gli ultimi risultati della ricerca, rispondere a quesiti di natura medico-ginecologica come la prevenzione del virus HPV, illustrare le tecniche per la preservazione della fertilità attualmente disponibili in Italia.

È prevista la proiezione di video illustrativi delle tematiche esposte e l’utilizzo di metodologie di partecipazione attiva, attraverso lo spazio dibattito e rispondendo alle domande e curiosità dei partecipanti.

Oggi è possibile guarire dal cancro e grazie alla medicina moderna, in alcuni casi, si può preservare la fertilità anche in situazioni estreme, cioè in presenza di trattamenti anticancro invasivi.

L’associazione Gemme Dormienti Onlus è impegnata nell’assistenza integrata alle donne affette da cancro e da altre malattie croniche invalidanti.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.gemmedormienti.it e sulla pagina facebook Gemme Dormienti.


Articoli Correlati