Concerto per assistenza psico-oncologica ai bambini

FERRARA – Una raccolta fondi per uno psico-oncologo in grado di accogliere e sostenere i piccoli pazienti e le loro famiglie nel difficile cammino della malattia. E’ l’iniziativa organizzata a Ferrara dall’associazione di volontariato “Giulia”, dall’Ado (Assistenza domiciliare oncologica) e da Adogiulia “Una mano tesa ai bambini”. Sabato 27 marzo, Andrea Mingardi e Andrea Poltronieri, da tempo diventati “amici di Giulia”, insieme a Eugenio Finardi, al batterista Ellade Bandini e al quartetto d’archi Archimia, salgono sul palco per un grande concerto (ore 21, sala Estense). Il progetto e’ gia’ stato attivato lo scorso anno alla clinica pediatrica del S. Anna e all’hospice “Casa
della Solidarieta'” dell’Ado, ma per proseguire e ampliarsi ha bisogno di nuovi fondi. Anche quest’anno nel corso della manifestazione verra assegnato il “Premio Giulia”, che riconosce il lavoro di una persona, di un’associazione o di un servizio pubblico che si e’ distinto per la sua azione sul territorio. La targa, offerta dall’assessorato comunale alla Sanita’, sara’ consegnata a Cinzia Pagnoni, dei Servizi sociali area minori dell’Azienda servizi alla persona. L’entrata e’ a offerta libera. (en) (www.redattoresociale.it)


Articoli Correlati