I Convegno Nazionale PROFESSIONE FUNDRAISER 2012: Identità, Futuro, Impatto Sociale

I Convegno Nazionale PROFESSIONE FUNDRAISER 2012
Identità, Futuro, Impatto Sociale

1. Quali sono oggi e nei prossimi anni le principali opportunità e minacce, punti di forza e debolezza, riguardanti la figura professionale del Fundraiser?
2. Perché negli USA ed in UK si inizia a parlare di ‘morte del fundraising’?
3. Quali saranno gli ambiti operativi in sviluppo o in diminuzione?
4. Come radicare la propria professionalità nei territori e nelle comunità locali?
5. Come impostare con maggiore efficacia corporate e trust fundraising in Italia?
6. Quali sono le criticità di ingresso sul mercato del lavoro dei neo-fundraisiser?
7. Quali competenze chiave occorreranno ai profili Senior quanto agli Junior per affrontarli?
8. Quali avvertenze professionali per i fundraiser e le organizzazioni in tempo di crisi?

E’ molto probabile che il fundraising come lo abbiamo finora conosciuto entro due tre anni subirà significativi cambiamenti, culturali, strategici ed operativi. Nuovi approcci come il Social Business, la crescente tendenza delle aziende a ‘fare da sole’ direttamente o attraverso corporate foundations, o la ‘social innovation’ che si muove su perimetri variabili non riconducibili ai vecchi schemi, rischiano di mettere fuorigioco strategie e professionalità ‘convenzionali’ legate al ‘chiedere per’, al ‘dono’ più che al fare insieme ed all’imprenditorialità socialmente innovativa.
Però è anche vero che il crescente bisogno di presenza del ‘fundraising di territorio’, la necessità di considerare il fundraising in un’ottica di ‘politiche sociali’ e/o parte di un meccanismo più ampio di business sociale innovativo, aprono prospettive creative verso le quali siamo obbligati a volgere lo sguardo con curiosità.

Su tali temi, e sulle caratteristiche di un profilo professionale adeguato alle sfide dei prossimi anni, si confronteranno i protagonisti e le istituzioni del settore, tra cui ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser, IID – Istituto Italiano della Donazione, AGIRE – Network delle ONG Italiane per l’emergenza, con alcuni tra i migliori manager, all’interno del convegno ‘Professione Fundraiser 2012: identità, futuro, impatto sociale’.

Nell’ambito del convegno verranno presentate la Ricerca ASSIF: ‘Identikit del fundraiser Italiano’; le ‘raccomandazioni’ dell’Istituto Italiano della Donazione; alcune riflessioni innovative sul ruolo del fundraising a supporto delle politiche sociali in Italia. Verrà inoltre presentato I-SIN, l’Italian Social Innovation Network.
Il convegno è organizzato da ASVI – Scuola di Management per il Cambiamento Sociale leader dal 1997 nella formazione manageriale del Terzo Settore e creatrice, nel 1999, del primo Master in Fundraising in Europa, con circa 200 fundraiser formati ad oggi. Si svolgerà a Roma, presso la Casa Internazionale delle Donne, il 14 Dicembre 2011 dalle 9:00 alle 18:00.


Articoli Correlati