Denunciati falsi sms con richiesta sangue per bimbo malato

TRENTO – Falsi sms con la richiesta urgente di sangue per un bimbo malato di leucemia. Dopo le e-mail, i falsi messaggi allarmistici colpiscono ora anche i telefoni cellulari. A Trento un cittadino si e’ pero’ ribellato e ha presentato un esposto alla magistratura. ”Bimbo di 17 mesi necessita sangue gruppo B positivo per leucemia fulminante, fai girare l’sms per favore e’ urgente, mi fido di te inviala ai tuoi numeri e’ importantissimo”, questo il testo del messaggino inviato da due utenze mobili, risultate inattive.


Articoli Correlati