Digiuno protegge cellule da chemioterapia

ROMA – Il digiuno temporaneo protegge le cellule sane dagli effetti dannosi della chemioterapia. Lo afferma uno studio misto italiano e americano pubblicato dalla rivista Proceedings of the National Academy of Science: Valter Longo, biologo italiano dell?universita? della California del Sud e Lizzia Raffaghello dell?ospedale pediatrico Gaslini di Genova hanno dimostrato, finora sulle cavie, che la mancanza di glucosio rende le cellule sane mille volte piu? protette di quelle cancerose. I ricercatori hanno sottoposto ad alte dosi di chemioterapia dei topi digiuni da due giorni ed altri invece nutriti normalmente. Il risultato e? stato che quelli a digiuno hanno sopportato molto meglio la terapia, mentre meta? degli altri e? morta. Secondo l?articolo, sembra che le cellule sane concentrino le scarse energie sulla sopravvivenza, divenendo meno suscettibili agli effetti collaterali della chemio. Longo ha chiesto ora il permesso di procedere a una sperimentazione clinica su piccola scala:?Se avremo dei risultati abbastanza solidi da subito entro un anno potremo cominciare test su larga scala?.


Articoli Correlati