DUE BUONE NOTIZIE SUL FRONTE DELL’ONCOLOGIA

Articoli per la rassegna stampa del sito (aggiornamento al  22 giugno)

Fonte: http://www.torinomedica.org
Titolo: DUE BUONE NOTIZIE SUL FRONTE DELL’ONCOLOGIA
Data: 13.6.11
TORINO – Finalmente abbiamo il Registro dei tumori pediatrici che fino a qualche settimana fa era soltanto patrimonio sanitario elaborato dal Piemonte: vedi i link. Incredibile che non ci fosse, come è incredibile che i farmaci per uso pediatrico soltanto in rarissimi casi abbiano avuto una sperimentazione preliminare mirata.
Tempi difficili per i bambini che non devono difendersi soltanto da orchi di varia natura (perversa) ma anche da una sanità che tende troppo a far leva sulla vitalità dei loro piccoli corpi e che privilegia forse la prevenzione a scapito delle possibilità di cura.
L’altra buona notizia è che si incrementa la tendenza della trasformazione in malattie croniche delle patologie oncologiche. Un tempo la parola cancro era sinonimo di condanna a morte, oggi il 57 percento dei malati si deve attrezzare per convivere sempre più a lungo con queste patologie.
In Italia sono due milioni le persone che convivono con una diagnosi di cancro: vedi gli articoli messi in Rete da “quotidiano sanità.it”.


Articoli Correlati