Eternit: direttore sanità Piemonte, a Casale malattie amianto ancora per 15 anni

TORINO – A Casale Monferrato, nell’alessandrino, ci si ammalera’ di tumore a causa dell’amianto per almeno ancora 15 anni. Lo ha affermato oggi a Torino all’udienza del processo Eternit Vittorio Demicheli, direttore regionale della sanita’ piemontese. "Questo tipo di tumore – ha spiegato Demicheli – e’ legato a una bassa esposizione e quindi ha una lunghissima latenza. Sono tumori che possono impiegare decenni a svilupparsi, stimo che ci si ammalera’ almeno per altri 15 anni da oggi, ma potrebbero essere di piu’" a causa della "presenza ambientale delle fibre. Su 250 casi di tumore legato all’amianto ogni anno – ha aggiunto – 50 sono nel casalese".


Articoli Correlati