Ferragosto, da pediatri a enti no ferie per l’assistenza – Al via in vari comuni anche le guardie mediche pediatriche

ROMA – Dai pediatri alle tante associazioni di volontariato, l’assistenza non va in ferie. Neppure ad agosto. I pediatri di famiglia, ad esempio, garantiscono l’apertura degli studi anche in questi giorni, quando le citta’ solitamente si svuotano.
Ma c’e’ di piu’: sono partite in varie regioni, soprattutto nei luoghi di vacanza, esperienze-pilota di guardie mediche pediatriche. Obiettivo: garantire la presenza giornaliera dello specialista per i casi meno gravi e che, dunque, non richiedono l’assistenza ospedaliera o del pronto soccorso.
Ma sono tante le realta’ che garantiranno assistenza anche il 15 agosto. Ecco una mappa dei servizi sempre ‘attivi’:

– CITTADINANZATTIVA: Anche nel mese di agosto lascera’ a disposizione dei cittadini i propri servizi di consulenza. In particolare resteranno attivi i due Progetti di tutela per i cittadini: quello relativo alla salute, raggiungibile allo 06.36718.444 dalle 9 alle 13.30 o all’indirizzo mail pit.salute@cittadinanzattiva.it, e il progetto nell’area dei servizi di pubblica utilita’ (acqua, luce, gas, trasporti), raggiungibile dalle 9 alle 13 allo 06.36718.555.

– LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI (LILT): Al numero 06/4425971, dal lunedi’ al venerdi’ dalle 9 alle 14.30, risponde un operatore che indichera’ all’interlocutore a quale delle 103 Sezioni Provinciali rivolgersi (si puo’ consultare anche il sito www.lilt.it). Le Sezioni, infatti, continuano il loro lavoro, che consiste nelle visite o anche nell’assitenza domiciliare.
A questo proposito, Napoli e Biella hanno pool di oncologi, psicologi e infermieri che, per tutta l’estate, proseguiranno con le visite domiciliari ai pazienti non piu’ ospedalizzabili, cioe’ terminali in fase avanzata. Gli psicologi, oltre che del malato, sono anche a disposizione dei familiari. E prevenzione si fara’ soprattutto nelle localita’ di vacanza: La Delegazione LILT di Orbetello, ad esempio, restera’ aperta tutti i giorni (esclusi sabato e domenica) con dodici medici a disposizione dei pazienti per effettuare visite ginecologiche, mappatura dei nei, densiometria ossea, ecografie, mammografie.

– ASSOCIAZIONE ITALIANA MALATTIA DI ALZHEIMER (AIMA): La linea Verde Alzheimer 800 371332 e’ a disposizione delle famiglie colpite da malattia di Alzheimer o demenze in genere e gli psicologi di AIMA rispondono per 10 ore al giorno alle chiamate, fornendo sostegno, orientamento, informazioni. Il servizio e’ attivo dal lunedi’ al venerdi’, dalle ore 9 alle ore 19.
La Linea Verde Alzheimer rimarra’ aperta per tutto il mese di agosto. Nella sola settimana dal 13 al 17 agosto l’orario di risposta sara’ limitato alla fascia oraria 9-17.30.

– FEDERANZIANI: Non chiude per ferie neppure Federanziani. Sempre attivo e’ il numero verde per notizie sul corretto uso dei farmaci (800-571661) e per consigli sul caldo.

– ASSOCIAZIONE ANTEA ASSISTENZA MALATI TERMINALI: Antea assiste gratuitamente i malati terminali affetti da tumore o altre patologie a domicilio ed in hospice grazie all’operato di 12 medici, 24 infermieri, 3 fisioterapisti, 2 psicologhe ed 80 volontari.Inoltre e’ attivo un day Hospice/ambulatorio aperto dalle 09 alle ore 14.00 tutti i giorni per aiutare i pazienti affetti da tumore. Per fare richiesta di assistenza contattare lo 06-6620701 o il sito www.anteahospice.org.

– ASSOCIAZIONE ITALIANA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA (SLA): L’Associazione continua a fornire regolarmente i propri servizi ed e’ sempre operativa la segreteria della sede nazionale di Novara al numero 0321-499727 (dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14,30 alle ore 18 dal lunedi’ al venerdi’) e la mail segreteria@aisla.it. Rimane attivo anche il Centro d’Ascolto.

– ASSOCIAZIONE ITALIANA LEUCEMIE (AIL): Resta attivo per consulenza e informazioni il numero 06-70386001 (www.ail.it). L’interlocutore verra’ messo in contatto con la piu’ vicina sezione Ail sul territorio, collegata ai centri di ematologia.


Articoli Correlati