?Food Force Festival?, il primo raduno rock per combattere la fame nel mondo

(di Alessandro Renzo)
I Papafriends stanno preparando un nuovo progetto discografico live a favore del Programma Alimentare Mondiale. Esce il DVD live del concerto di marzo nella chiesa di San Franceso a Pisa a favore dei bambini affetti da leucemia o tumore.
I bambini sono il futuro di domani, aiutarli ? un dovere di tutti
Dopo il grande successo del "Papafriends & Steve Hacket Live Concert" e il "Papafriends Tour Europe & Sting (Acoustic 2008) esce il DVD live dello spettacolo dedicato alla figura di Karol Wojtyla, registrato il 22 marzo 2007 nella Chiesa di San Francesco a Pisa, presentato da Krista Corso, con la regia di Maurizio Nuti, a favore dell?AGBALT – Associazione Genitori e Bambini Affetti da Leucemia o Tumore.
? possibile acquistare il DVD a soli 15,00 Euro (comprese spese di spedizione), inviando una E-mail o visitando il sito Internet Papafriends.com.
Il Papafriends Team ? composto da 50 artisti provenienti da tutto il mondo e di varie espressioni religiose, tra cui il leader dello storico gruppo dei Genesis Steve Hackett con Roger King e John Hackett, Corona Olga de Souza, Keith Emerson, Steve Hackett, Ray Wilson, Alvin Lee, Fabio Concato, Mariella Nava, Vincenzo Incenzo, Cristina Cioni, il soprano Natalia Valli Miklachevskaia, la giovanissima Sara Mazzantini, il gruppo Hedra Project and the Cathedral Poliphonic Chorus, Francesca Juana Bellucci, Silje Marie Bagge. I progetti del Papafriends Team sono ideati e prodotti da Giampiero Turco, in collaborazione con MrMid, Dimi Spa e Blue Sky Promotion di Cesena.
I Papafriends stanno per tornare insieme per un nuovo progetto discografico live a scopo benefico e dedicato alla figura di Karol Wojtyla. Sono aperte le selezioni del Food Force Festival, il primo raduno rock per combattere la fame nel mondo e aiutare il Programma Alimentare Mondiale.
Ospiti saranno grandi nomi della musica internazionale: Ray Wilson, John Hammond, The Commitments, Popa Chubby, Alan Stivel, Procol Harum, Keith Emerson, Alvin Lee, Colosseum.
L?AGBALT – Associazione Genitori e Bambini Affetti da Leucemia o Tumore ? costituita dai genitori dei bambini affetti da neoplasia in cura presso il Centro di onco-ematologia pediatrica regionale della Clinica pediatrica 1 dell’Universit? di Pisa diretto dal professor Pierantonio Macchia ed ha lo scopo di migliorare l?assistenza al bambino affetto da leucemia o tumore, stimolare e promuovere la ricerca, garantire un sostegno morale e, ove necessario, materiale alle famiglie dei bambini in cura. Gli sforzi attuali dell?Associazione sono inoltre rivolti alla ristrutturazione di un appartamento acquistato nel 2001 che servir? a dare alloggio alle famiglie residenti fuori Pisa per permettere loro di rimanere vicine ai bambini nei lunghi periodi di cura.
Dal gennaio 1986, anno in cui si ? costituita l’Associazione AGBALT, il Centro oncologico di Pisa ha migliorato significativamente il livello di assistenza al bambino con neoplasia. Il Centro fa parte, sin dalla sua costituzione, dell?AIEOP – Associazione Italiana di Ematologia ed Oncologia Pediatrica; dal 1994 ? accreditato GITMO – Gruppo Italiano Trapianto di Midollo Osseo e EBMT – European Group for Blood and Marrow Transplantation. Il Centro ? l’unico centro regionale pediatrico riconosciuto a livello internazionale per tutti i tipi di trapianto. Al Centro affluiscono pazienti di Pisa, dalle altre provincie toscane, da altre regione e dall’ estero (da zone come Jugoslavia, Albania, Kosovo, Santo Domingo, Russia e Venezuela, paesi in cui l’assistenza ? estremamente carente e la possibilit? di salvare questi bambini nettamente inferiore). Al Centro vengono mediamente trattati ogni anno 40/45 nuovi casi di leucemia o tumori solidi (tumori cerebrali, neuroblastoma, nefroblastoma, linfoma, etc.). Il Centro si avvale della valida e fattiva collaborazione degli altri Istituti e Servizi (Unit? Operativa di Citogenetica e Biologia Molecolare, Centro Trasfusionale, Clinica e Patologia Chirurgica, Anatomia Patologica, Radiodiagnostica e Radioterapia, Ortopedia, Anestesiologia, etc.).
L?attivit? annua di onco-ematologia svolta attualmente ? di circa 4.000 presenze in Day Hospital e 1.500 in ambulatorio, mentre il reparto di degenza ha un?attivit? annuale di 600 ricoveri. I trapianti effettuati fino ad oggi sono circa 450 (fra bambini e giovani adulti) attuando, con alta professionalit? tutte le metodologie terapeutiche e cio?: trapianto di midollo osseo autologo; trapianto di midollo osseo allogenico da familiare compatibile e da banca con donatore compatibile; trapianto da cellule staminali periferiche autologhe o allogeniche da donatore; trapianto di cellule staminali da cordone ombelicale. A questo proposito ricordiamo che durante la manifestazione "30 ore per la vita", ? stato finanziato un progetto di ricerca clinica applicata nell?ambito delle malattie ematologiche, proposto dal dott. Claudio Favre per l?attuazione del trapianto di cellule staminali emopoietiche di cordone ombelicale da donatore non consanguineo in bambini affetti da neoplasie maligne in fase avanzata. Tutto ci? ? stato possibile grazie alla professionalit? ed alla eccezionale disponibilit? del responsabile del Centro trapianti, il dott. Claudio Favre.

Per maggiori informazioni
Produzione di Papafriends Team Giampiero Turco – Dimi Spa
via I. Pettinengo 6/8
00159 Roma
Telefono: +39-06-45443293
Cellulare: +39-335-1789954
Telefax: +39-06-97842244
Sito Internet: Papafriends.com


Articoli Correlati