Galà beneficenza ‘Città solidale’ per bambini malati

CATANZARO – ”Alleviare, in qualche modo, la
sofferenza dei piccoli pazienti in trattamento di chemioterapia
o radioterapia e dei loro familiari”. E’ lo scopo che si
prefigge la fondazione ”Citta’ Solidale” onlus  con una cena
di beneficenza”in onore della vita e come sostegno concreto al
dono piu’ prezioso che Dio ha fatto all’uomo”.
   L’iniziativa, aperta a tutti, avra’ luogo il 18 dicembre nel
ristorante Alba Chiara di Montepone Lido.
   Il progetto e’ denominato ”A casa, lontano da casa”  e si
propone di consentire alle famiglie di stare vicini ai loro
figli, pot o contare su un gruppo di volontari ed operatori
che garantiranno la loro presenza in caso di necessita’ con
assistenza in caso di necessario allontanamento dalla struttura
sanitaria, disbrigo pratiche, attivita’ di segretariato sociale,
incontri di auto mutuo aiuto, e quanto altro puo’ occorrere.
”Gli operatori – e’ detto in un comunicato – potranno anche
intervenire nei reparti ospedalieri per alleviare e rendere meno
difficile e dolorosa la degenza dei bambini. Questo supporto
consentira’ di affrontare con maggiore tranquillita’ i lunghi
ricoveri o le terapie prolungate, attenuando la sofferenza che
deriva dall’affrontare i difficili percorsi di cura”.
   Chi non potesse essere presente alla cena, ma volesse
ugualmente dare il proprio contributo, puo’ farlo attraverso un
bonifico bancario.


Articoli Correlati