GB: a Londra primo parto al mondo dopo trapianto ovaie

LONDRA – Una tedesca di 38 anni e’ la prima donna al mondo ad aver partorito dopo un trapianto delle ovaie. La donna, che entro’ in menopausa a 15 anni per un prematuro deterioramento ovarico, aveva potuto effettuare un trapianto totale l’anno scorso nel Centro per l’infertilita’ di Saint Louis, in Missouri, grazie alla sorella gemella che le aveva donato le sue ovaie. La bambina, nata con un parto cesareo a Londra, dove la donna risiede, e’ in buone condizioni di salute. L’evento potrebbe aprire nuove possibilita’ di riproduzione per le pazienti, in particolare per quelle affette da tumore alle ovaie che potrebbero cosi’ continuare a procreare dopo la guarigione dal cancro. Ma, al momento, i trapianti da donna a donna sono possibili sono tra gemelle omozigote.


Articoli Correlati