“Il mondo che non conosci”

14 ottobre scorso alle ore 17.30, si è tenuto, presso la Sala Verri dell’Area Tecnica dell’Aeroporto di Fiumicino, Palazzina NPU, la presentazione del fumetto “Il mondo che non conosci – La banda della tigre”, promossa, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Scuola e Cultura del Comune di Fiumicino, dall’Associazione “Il Cuore di Cristiano Onlus”, con altre realtà del terzo settore.
L’Associazione per l’oncologia pediatrica “Il Cuore di Cristiano”, è nata nel 2010, con lo scopo di aiutare e sostenere i bambini affetti da patologie oncologiche ed i loro genitori. Attraverso la realizzazione del fumetto “Il mondo che non conosci” l’organizzazione di volontariato vuole avvicinare i piccoli ad un mondo sconosciuto, quello della malattia oncologica, attraverso uno strumento di facile accessibilità, con un linguaggio che permetta, sin dalla tenera età, di approcciarsi in maniera consapevole a un vissuto ben lontano dalla quotidianità, ma, non per questo, meno importante.
La presentazione del Progetto Guida del prossimo 14 Ottobre consentirà di far conoscere le iniziative dell’Associazione, riguardanti, ad esempio, la realizzazione di corsi di formazione da proporre alle insegnanti di ogni ordine e grado, in particolare alla scuola materna ed elementare, del territorio comunale di Fiumicino, finalizzati ad una maggiore conoscenza e diffusione delle Linee Guida DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) dettate dal Ministero dell’Istruzione. Altra iniziativa sarà quella di realizzare un percorso riabilitativo, focalizzato all’idrochinesiterapia, tramite un Protocollo con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, facoltà di Medicina e Chirurgia, Corso di studi in Scienze Motorie, che prevederà due assegni di ricerca da rivolgersi a laureati o laureandi in Scienze Motorie.
“Abbiamo aderito con piacere all’iniziativa organizzata dall’Associazione “Il Cuore di Cristiano” la quale, attraverso la realizzazione di un fumetto, permette di far conoscere ai ragazzi le problematiche dei bambini affetti da patologie oncologiche. “Il mondo che non conosci” rappresenta un valido strumento di comprensione nel quale non si parte dalla malattia ma da ciò che questa comporta, andando a stravolgere, il più delle volte inaspettatamente, in primis la vita del bambino colpito, ma anche e soprattutto la sua famiglia, i suoi amici e la sua quotidianità”.
“Il fumetto – dichiara l’Assessore alla Scuola e Cultura Giovanna Onorati – sarà distribuito nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale. Ringrazio l’Associazione per l’opera che svolge in favore dei bambini e delle loro famiglie, promuovendo costantemente, anche attraverso iniziative come questa, la ricerca e la realizzazione di interventi atti ad ottenere miglioramenti nel campo dell’Oncologia pediatrica.”

Fonte: http://www.ilfaroonline.it/ – 13.10.11


Articoli Correlati