In Italia un bebe? su 2 milioni con nevo congenito gigante

FIUGGI – Un beb? italiano su 2 milioni nasce con un nevo congenito gigante. Una formazione del diametro di almeno 20 centimetri, ?all?inizio marrone chiaro, che poi tende a scurirsi. E non deve essere sottovalutata?. Parola di Caterina Catrical?, direttore della dermatologia oncologica degli Ifo di Roma, che descrive questo raro ma pericoloso fenomeno al corso ?Dermoscopia in tour?, a Fiuggi. ?Il nevo congenito gigante pu? essere a mutandina – precisa la Catrical? – se interessa la parte bassa del corpo, o a giacchetta, se ? sul tronco. In questi casi, per fortuna molto rari, occorre intervenire subito, perché si tratta di lesioni a rischio. Ma ? importante rivolgersi a centri polispecialistici in cui dermatologo, oncologo e chirurgo plastico lavorano insieme?.


Articoli Correlati