In ospedale Cosenza si puo? donare sangue cordonale

COSENZA – Anche nell’ospedale Annunziata di Cosenza e’ possibile donare il sangue cordonale a fini solidaristici. E’ quanto riferisce l’Azienda ospedaliera in un comunicato. Nell’Unita’ operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia, diretta da Pasquale Pirillo, viene effettuata la raccolta di sangue cordonale. Il sangue cordonale, si afferma nella nota, e’ quello che residua nei vasi cordonali e placentari dopo che il cordone ombelicale e’ stato reciso. Questo sangue, che normalmente viene scartato insieme alla placenta, puo’ essere raccolto, conservato e donato. Il sangue cordonale, ricco di cellule staminali emopoietiche, puo’ essere utilizzato per i trapianti, in alternativa al midollo osseo, e per la cura di diverse patologie ematologiche, immunologiche e oncologiche. La donazione, che non comporta rischi ne’ per la madre ne’ per il neonato (il sangue infatti viene raccolto dopo la nascita del bambino), puo’ aiutare a salvare la vita di altri bambini ammalati di malattie del sangue, neoplasie, malattie immunologiche. Le future mamme che vorranno aderire alla donazione, dalla 35/ma settimana di gravidanza potranno rivolgersi ai referenti della Unita’ operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia, dottoressa Margherita Tocci e ostetrica Felicina Mazzone.


Articoli Correlati