Iniziativa della Fiagop con il gruppo dell’oncologo Iavarone

ROMA – Una borsa di studio per formare i primi medici-scienziati in grado di dividersi fra paziente e laboratorio per curare i tumori dei bambini. E’ il progetto che la Federazione italiana delle associazioni dei genitori di bambini colpiti dai tumori (Fiagop) intende realizzare in collaborazione con il gruppo di Antonio Iavarone, che nella Columbia University di New York studia uno dei piu’ aggressivi tumori dei bambini. ‘E’ un’iniziativa senza precedenti e coraggiosa”, ha detto Iavarone.


Articoli Correlati