Interventi microchirurgia aumentati del 260%

UDINE – Negli ultimi cinque anni, gli interventi di microchirurgia ricostruttiva, eseguiti dalla Soc di Chirurgia plastica dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Udine, sono aumentati del 260% rispetto al quinquennio precedente. Grazie alla microchirurgia ricostruttiva – si precisa in una nota – e’ oggi possibile ricostruire arti traumatizzati che fino a pochi anni fa sarebbero stati amputati, e mammelle dopo mastectomia senza impiego di protesi e salvare la funzione di distretti anatomici, quali la lingua o il pavimento orale nei casi di tumore o ripristinare una mandibola asportata per neoplasia. A Udine, dal 25 al 28 novembre si terra’ l’ottavo Corso teorico-pratico di microchirugia organizzato dalla Soc e rivolto a chirurghi e specializzandi in Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica.


Articoli Correlati