IV edizione del progetto ?Insieme per la vita? Fondazione Ibiscus

AGRIGENTO – Domani, alle ore 19 ?00, presso la sala Concordia del Palacongressi, si terr? la IV edizione del progetto ?Insieme per la vita? promosso dalla Fondazione Ibiscus (Lega per la ricerca e il trattamento dei tumori e delle leucemIe infantili). Quest?anno abbiamo voluto inserire all?interno della manif?stazione anche altre associazioni che lavorano incessantemente per riaccendere la speranza di lutti coloro che oggi lottano per esserci ancora. Parteciperanno, l?associazione LILT (prevenzione tumori,), ADAS (donatori sangue,) AIDO (donatori organi). Questa manifestazione nasce con l?obbiettivo di far comprendere alla gente tutta, quanto ? importante l?impegno portato avanti dalle associazioni di volontariato che lavorano sul nostro territorio. Ogni anno 1.500 bambini in tutta Italia si ammalano di tumore e leucemia, più del 10[%] sono bambini siciliani, molti di più sono gli adulti. Eppure basterebbe pensare che questa realt? drammatica ? presente in quasi tutte le famiglie, per far comprendere a tutti quanto ? importante sostenere le associazione che lottano affinch? si possa andare avanti con la ricerca, divulgando anche le modalit? di prevenzione o di diagnosi precoce. Altro fondamentale impegno ? il supporto alla malattia, che avviene per mezzo della donazione del sangue e degli organi. Spesso chi viene travolto da questa orribile patologia ? costretto ad assentarsi dal lavoro per lunghi periodi, e non poche volte viene licenziato, anche qui le associazioni intervengono, dando quei sussidio economico che spesso invece non viene riconosciuto dagli enti pubblici. Occorre ricordare che nessuna legge tutela il lavoro di coloro che si ammalano o che accompagnano nel tortuoso cammino della malattia il proprio caro. Purtroppo per? ? ancora molto difficile per le associazioni coinvolgere la gente, eppure se potessimo comprendere che basta poco per avviarci nel sentiero dell?amore universale, forse tante malattie e tanta povert? si sarebbero potute gi? eliminare. Allora in occasione di questo Santo Natale mettiamo tutti un altro piccolo dono sotto l?albero, un dono che possa riaccendere la speranza, o magari solo un sorriso per tutti coloro che in questo momento stanno lottando per la vita. Un piccolo gesto d?amore per gli altri! ?ma gli altri siamo tutti? non dimentichiamolo mai! Gabriella Omodei


Articoli Correlati