La scuola come ”distrazione” per dolore bambini

NAPOLI – Puo’ essere la scuola la prima ‘distrazione’ dal dolore per i bambini ospedalizzati e in cura: e’ il tema della III ‘Giornata dell sollievo’ ospitata domani dal Santobono a Napoli, iniziativa dell’ Associazione Campana Do.No Dolore.no, onlus nell’ambito del Progetto Dolore- No in eta’ pediatrica, presieduta da Rosa Fiorentino Coppola che da anni lavora in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Santobono-Pausilipon e  la Municipalita’ Vomero Arenella. Primo appuntamento alle 9 con le testimonianze dei primari e coordinatori delle Unita’ Operative di Chirurgia Urologica, Nefrologia e Trapianto di Midollo Osseo coinvolti nel Progetto pilota.   Saranno illustrati anche i progetti realizzati nel Dipartimento di Oncologia che sottolinenano il ruolo della scuola. Interventi di Annamaria Minicucci, direttore generale A.O.R.N Santobono Pausilipon e di Margherita Dini Ciacci, presidente comitato Unicef Campania. Dalle 11 in poi protagonisti saranno i bambini, con i concerto degli alunni della scuola media Viale delle Acacie e del liceo statale G.Mazzini.


Articoli Correlati