Le Chiavi della città alla Fondazione Tommasino Bacciotti

FIRENZE – La Fondazione Tommasino Bacciotti riceverà le Chiavi della Città. Alle 18 di domani, nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, il riconoscimento verrà consegnato a Paolo e Barbara, genitori del piccolo morto in tenerissima età per una rara forma di tumore cerebrale particolarmente aggressiva. Da dieci anni la Fondazione raccoglie fondi da devolvere ad attività di ricerca, assistenza e informazione sui tumori cerebrali infantili. Nello scorso luglio sono state attivate sei ‘Case accoglienza Tommasino’, appartamenti che la Fondazione mette gratuitamente a disposizione delle famiglie dei bambini malati che vengono da fuori Firenze e sono in cura presso l’Ospedale Meyer.


Articoli Correlati