L’iniziativa del Consiglio comunale baby. «Conoscere per curare». I giovani tendono lo sguardo al malato oncologico

LATINA – Uno sguardo sul malato oncologico.
Il Consiglio comunale dei Giovani, in collaborazione con la Lega Italiana Lotta ai Tumori sezione di Latina, ha indetto la prima edizione del concorso «Una rete di solidarietà attorno al malato oncologico» per lo sviluppo del soggetto di una pubblicità progresso. La partecipazione è aperta a tutti, senza limiti di età, e la scadenza è fissata al 31 gennaio 2012 mentre la cerimonia di premiazione è in programma al museo Cambellotti il 16 marzo. I racconti dov In palio la realizzazione del soggetto in una pubblicità progresso ad opera della Latina Film Commission. L’obiettivo è quello di creare una rete di solidarietà, sicurezza e informazione attorno alla figura del malato oncologico e della sua famiglia, promuovendo la ricerca in campo italiano e sensibilizzando i cittadini con gli strumenti della comunicazione audiovisiva. Un sostegno ai malati oncologici che, da parte della Lilt di Latina, si è concretizzato negli anni con l’erogazione di 84 borse di studio a medici, infermieri e tecnici del padiglione «Giorgio Porfiri» dell’ospedale «Santa Maria Goretti». Ricordiamo che la divisione oncologica del nosocomio pontino ha un bacino di utenza di 250mila abitanti e conta 5mila ricoveri e 7mila accessi (Day Hospital) annui; circa 4mila, infine, le visite annue a livello ambulatoriale. Alessia Freda Vai

Fonte: iltempo.it – 06/11/2011


Articoli Correlati