Ludoteca in ospedali bambini, al via progetto Carfagna

NAPOLI – "Credo che uno spazio ricreativo dove i bambini possano staccare la spina con la sofferenza sia importante in un ospedale. E’ una piccola cosa, ma mi fa piacere vedere i bambini potersi distrarre per un po’". Il ministro per le pari opportunita’ Mara Carfagna, a Napoli per inaugurare la ludoteca dell’ospedale pediatrico Paullipon, ribadisce l’impegno preso a fine luglio. "Avevo promesso che mi sarei occupata degli ospedali pediatrici di tutt’Italia ? dice – cercando di dotarli di una ludoteca, ed eccomi a inaugurarne la prima". L’iniziativa del Ministero delle Pari Opportunita’, realizzata grazie alla collaborazione dell’associazione "Happy Family onlus" che si sta occupando di reperire gli arredi, dai giochi alla televisione ai computer, prevede la realizzazione di 23 ludoteche in altrettanti reparti pediatrici di ospedali italiani. Nella divisione di chirurgia pediatrica generale ed oncologica, il ministro Carfagna ha donato ai medici del reparto una targa che ricorda l’impegno del suo ministero e dell’associazione. Poi, la visita alla divisione di ematologia. Infine, rispondendo alle domande di un giornalista, se significa qualcosa l’aver inaugurato proprio in questa regione la prima ludoteca, il ministro dice: "Si, la Campania mi rende felice, ma naturalmente la sofferenza non ha confini territoriali". Sugli sviluppi del progetto, "prima di Natale – spiega – ci occuperemo di realizzare le ludoteche nel Lazio e, subito dopo le feste, nelle altre regioni".


Articoli Correlati