Medicina: nuovo PET all?Ospedale Cannizzaro di Catania

CATANIA – Sara’ presentato domani all’ospedale Cannizzaro di Catania il nuovo tomografo Pet-Ct, utilizzato in medicina nucleare per accertamenti su diverse patologie, in particolare per la diagnosi su tumori.
”Questa metodica – spiega Massimo Ippolito, responsabile del centro Pet del Cannizzaro – consente di avere in un colpo solo il dato funzionale e l’ immagine anatomica corrispondente, senza possibilita’ di errore di localizzazione perche’ le due immagini sono eseguite contemporaneamente e automaticamente. L’introduzione di questo nuovo esame – aggiunge – modifica nel 305 dei pazienti l’ iter decisionale di numerose neoplasie, come i tumori della testa, del collo, del polmone, della mammella, del colon retto, dei linfomi di Hodgkin, del pancreas, dell’esofago, del cervello, dei sarcomi. In pratica e’ possibile definire piani di trattamento terapeutici personalizzati”.
Alla cerimonia di inaugurazione parteciperanno l’ assessore regionale alla Sanita’, Roberto Lagalla, il direttore generale
del Cannizzaro, Giuseppe Giunta, il direttore sanitario dell’ospedale, Angelo Pellicano’, e il professore Ferruccio Fazio dell’ospedale San Raffaele di Milano.


Articoli Correlati