Mediterraneo: Marocco, firmata una convenzione per lotta contro i tumori

Il ministero marocchino della Sanit?, la regione del Gran Casablanca e l?associazione Lalla Salma per la lotta contro il Cancro hanno firmato, A Casablanca, una convezione di partenariato per la realizzazione di un programma di prevenzione, depistaggio e trattamento del cancro a favore della popolazione che vive in questa regione del Marocco. Secondo quanto indica ieri il quotidiano L?Opinion, il programma, che si estende su un periodo di tre anni, prevede la realizzazione di diversi progetti per un ammontare di oltre 7 milioni di euro. Fra questi vi sono l?organizzazione di campagne di sensibilizzazione e informazione attraverso le prefetture e province della regione per un investimento di circa 300 mila euro, la costruzione di un?unit? di oncologia pediatrica e di un reparto di chemioterapia negli ospedali casablanchesi di Bouafi e 20 Aout per il trattamento e la presa a carico delle persone colpite dalla malattia, la creazione di una ?Maison de Vie? (tipo casa di cura) per i bambini affetti da cancro a Ain Chock (400 mila euro) e l?acquisizione di un?ambulanza e di un?unit? mobile che svolgano attivit? di prevenzione e depistaggio precoce del cancro (300 mila euro). Il programma prevede anche l?acquisto di farmaci antimitotici per un costo di 1 milione di euro e l?attrezzamento di un servizio di oncoginecologia all?ospedale Ibn Roch di Casablanca (1,4 milioni di euro).


Articoli Correlati