Mutazione gene scatena neuroblastoma

ROMA – Scoperta una mutazione genetica responsabile della maggior parte dei casi ereditari di neuroblastoma. Il tumore colpisce il cervello ed e’ responsabile del 15[%] di tutte le morti oncologiche nei bambini, con una probabilita’ di sopravvivenza inferiore al 40[%]. I ricercatori, guidati da John Maris, dell’universita’ di Filadelfia, sono riusciti a verificare l’esistenza di una
mutazione genetica. Lo studio offre la speranza di riuscire a individuare nuove cure.


Articoli Correlati