Nata bimba grazie a spermatozoo ?solitario?

PADOVA – E’ nata a Padova e sta bene la prima bimba al mondo concepita utilizzando per la fecondazione artificiale uno spermatozoo riconosciuto come sano grazie ad uno speciale ‘zoom’, prelevato e concepito singolarmente anziche’ nel liquido seminale come accadeva finora. L’annuncio della gravidanza con questo nuovo sistema di selezione naturale degli spermatozoi sulla base della loro qualita’ era stato dato alcune settimane fa nel corso di un convegno dal direttore del Centro di crioconservazione dei gameti maschili dell’universita’ di Padova, Carlo Foresta, autore di una ricerca con Andrea Garolla e Massimo Menegazzo. La bimba – come ha confermato lo stesso Foresta al Gazzettino – e’ venuta al mondo nella citta’ patavina alcuni giorni fa ed e’ in ottime condizioni di salute. La madre e’ veneta e l’intervento di fecondazione artificiale e’ stato deciso dopo che era stato riscontrato un impoverimento della popolazione degli spermatozoi del marito, sottoposto a cure di chemioterapia.


Articoli Correlati