Neuroblastoma, AILN riceve fondi per la ricerca

GENOVA – L?Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, oggi presso l?Hotel Columbus di Genova, ha ricevuto una donazione di quattromila duecento euro dall?Associazioni Albergatori Genova per la ricerca scientifica. Il presidente dell?associazione che dal 1993 combatte contro il grave tumore cerebrale infantile, Sara Costa, ha ringraziato il presidente degli albergatori genovesi Carlo Torrigino per il finanziamento. Quest?ultimo e? il frutto dell?iniziativa ?Una notte per la ricerca? che, lo scorso 13 ottobre durante il Salone Nautico, ha portato oltre cento hotel di Genova e Provincia a donare un euro per ogni pernottamento nella propria struttura. Con il ricavato dell?iniziativa verra? finanziato parte del contratto 2008 della dottoressa Maura Puppo, ricercatrice dell?Istituto Gaslini, che da diversi anni studia le possibilita? di cura del tumore. La dottoressa si sta occupando in particolare dei farmaci in grado di contrastare le cellule ipossiche del neuroblastoma, ossia quelle dove la concentrazione di ossigeno, a causa della malattia, e? di appena l?1 per cento.  Altra campo di azione e? quello che analizza la struttura cellulare, attraverso la tecnica del ?microarray? in grado di individuare oltre 50 mila geni modificati dal tumore. L?Associazione Lotta Neuroblestoma da oltre quattordici anni ha investito in tutta Italia sette milioni di euro nella ricerca e conta ben novantacinquemila soci. ?Sono contento della donazione – ha detto Torrigino – mi prendo l?impegno di replicarla, anche due volte l?anno?.


Articoli Correlati