Nuovo reparto oncoematologia al ?Regina Margherita?

TORINO – Da oggi l?ospedale infantile Regina Margherita di Torino ha un nuovo reparto di oncoematologia. E? stato realizzato al quinto piano dell?edificio in piazza Polonia, comprende 16 camere singole con bagno, dotate di aria climatizzata e filtrata, di spazio per i giochi, per le
attivita? scolastiche e per l?ospitalita? dei genitori. ?E? un altro passo del rinnovamento del nostro ospedale – ha sottolineato oggi, presentando il reparto, Marinella D?Innocenzo, direttore generale dell?azienda Regina Margherita-Sant?Anna – per realizzare la nuova oncoematologia abbiamcompiuto molti sforzi economici e tecnologici?. In un anno all?ospedale infantile di Torino vengono effettuate 130 nuove diagnosi di tumori, poco meno del 10[%] del totale nazionale. Ma i progressi della medicina – e? stato ricordato dagli oncologi pediatrici – hanno portato al 70[%] le
guarigioni, mentre trent?anni fa la percentuale arrivava al 20[%]. ?Questo nuovo reparto – e? intervenuta l?assessore regionale alla Sanita? Eleonora Artesio – coniuga la grande professionalita? con la considerazione delle persone nella sua interezza, non soltanto per quanto riguarda la sua dimensione di malato?. Il presidente del consiglio regionale, Davide Gariglio, ha
assicurato che ?la Regione accompagnera? gli sforzi di trasformazione e innovazione degli ospedali Regina Margherita e Sant?Anna che e? una grande eccellenza del sistema sanitario al quale per nessun motivo vogliamo rinunciare?.


Articoli Correlati