Oncologo Bonadonna, medici facciano esame di umanita?

MILANO – Servirebbe un esame ?di umanita?? per chi vuole diventare medico a tutti gli effetti, perche? la cosa piu? importante della medicina e? ?saper parlare agli ammalati?. Lo ha detto oggi a Milano Gianni Bonadonna, tra i padri dell?oncologia in Italia, durante un convegno organizzato da Vidas sul morire con dignita?. Secondo Bonadonna, che ha parlato come medico ma anche come ammalato (e? stato colpito alcuni anni fa da un ictus), ?i medici sono bravi, ma non tutti. Gli aspiranti medici dovrebbero fare un esame di umanizzazione prima di essere ammessi al corso di medicina. Perche? parlare con gli ammalati e? difficile, ci vuole una dote particolare, e se uno non lo sa fare non dovrebbe essere un medico: qualsiasi altra cosa, ma non un medico?.


Articoli Correlati