Osp. Bambino Gesu?, l?arte a favore dei piccoli pazienti

ROMA – ‘Dammi la mano’. Si chiama così l’iniziativa portata avanti dall’associazione Bambino Ges? Onlus, organo di sostegno dell’ospedale pediatrico Bambino Ges? di Roma, che si terr? nella Casina di Raffaello nella Capitale sabato e domenica.  L’evento prende il nome dall’opera realizzata ad hoc dall’artista Janine von Th?ngen, visibile per tutta la durata dell’evento alla Casina di Raffaello. Per ‘Dammi la mano’ sono state raccolte le sagome delle mani di 160 bambini ricoverati nei vari riparti dell’ospedale pediatrico Bambino Ges? di Roma, realizzando sei grandi pannelli in feltro e specchio. I fondi raccolti – si legge in una nota – andranno a sostenere i costi di mantenimento della Casa di accoglienza dell’ospedale pediatrico. Una casa che ospita gratuitamente numerose famiglie, provenienti da tutta Italia e dai Paesi più poveri del mondo, con bambini ricoverati per lo più nei reparti di oncologia, cardiochirurgia e chirurgia neonatale. Una vera e propria Casa, dunque, dotata di ogni comfort, per restituire a coloro che la abitano calore e senso profondo di dignit?. Un importante progetto sociale che l’associazione intende sostenere a vantaggio delle famiglie dei piccoli ricoverati bisognosi di cure che si rivolgono al primo ospedale pediatrico italiano.


Articoli Correlati