Ospedale di Siena curera? bambini Kurdistan

SIENA – I bambini del Kurdistan iracheno potranno farsi curare all’Ospedale Santa Maria delle Scotte. Il Comune di Siena, l’associazione senese Iniziative di solidarieta’ e l’organizzazione ‘Heevie Nazdar For Children’ hanno infatti presentato una convenzione per la cura di bambini della regione autonoma del Kurdistan iracheno presso l’Azienda ospedaliera universitaria senese. L’accordo e’ stato siglato nel corso della visita condotta a Siena dal ministro della Sanita’ della Regione autonoma del Kurdistan, Abdullah Saeed, nell’ambito dei progetti di cooperazione sanitaria in corso con la Regione autonoma del Kurdistan iracheno a cura dell’associazione senese Iniziative di
solidarieta’. L’attivita’ di cooperazione si svolge grazie al Patto di amicizia e solidarieta’ stipulato nel 1999 tra il Comune di Siena e il Comune di Duhok, ed ha come partner senesi l’Azienda ospedaliera universitaria senese e la Fondazione Monastero. Sara’ infatti quest’ultima a dare supporto logistico alla permanenza di un familiare per ciascun bambino per la durata necessaria alle cure, mentre la ong senese curera’ il trasferimento dei bambini e degli accompagnatori dall’Iraq a Siena.


Articoli Correlati