Pellegrinaggi: Unitalsi Roma-Lazio, a Lourdes il 1° maggio 400 persone tra cui 20 bambini dell’oncologia pediatrica

Partirà da Roma, dalla stazione Ostiense, il prossimo 1 maggio 2016, il pellegrinaggio Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali) che porterà a Lourdes circa 400 persone, fra cui 20 bambini ricoverati nei reparti di oncologia pediatrica del Policlinico Gemelli e dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, accompagnati dalle proprie famiglie. A guidare il pellegrinaggio sarà il vescovo di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, monsignor Gerardo Antonazzo. Il pellegrinaggio, organizzato dalla sezione romana-laziale dell’Unitalsi, sarà inoltre un’occasione per vivere la festa del lavoro in una maniera nuova partecipando ad un pellegrinaggio sul treno e ponendo idealmente sotto la protezione della Madonna di Lourdes tutti i lavoratori. Il rientro è previsto per venerdì 6 maggio 2016. “Come ogni anno – dice don Gianni Toni, assistente ecclesiastico della romana-laziale – con noi ci saranno anche i bambini ricoverati nei reparti romani di oncologia pediatrica. Come sempre cercheremo di portare nella vita di questi piccoli e delle loro famiglie un po’ di quella gioia che soltanto i volontari Unitalsi sanno trasmettere”.

agensir.it 29.4.16


Articoli Correlati