Peter Pan rischia lo sfratto. Per Alemanno «Nessuno vi può cacciare, non lo permetteremo».

L’Isola che non c’è nella realtà esiste, e si trova a Trastevere a Roma, sede dell’associazione Peter Pan, che si occupa dell’accoglienza di bambini malati, adesso rischia lo sfratto. Ma, a differenza della favola scritta da James Barrie, per ora, non è una storia con un lieto fine. C’era una volta, infatti, una Onlus che si occupava di ospitare gratuitamente e offrire servizi ai bambini…[segue articolo]


Articoli Correlati