Peter Pan story n.5 – Al nastro di partenza!

Ci sono i medici e gli infermieri dell’Ospedale “Bambino Gesù” con la gioia nel viso. Ci sono i volontari di Peter Pan, giustamente orgogliosi, ma come sempre instancabili affinché tutto proceda nel modo migliore.
9 giugno 2000, ore 18, Via San Francesco di Sales, 16. E come avrebbe potuto essere questa inaugurazione simile a tante altre?
Qui non si inaugura un’opera pubblica qualsiasi. Si è inaugurata, qui, un’opera nata dalla determinazione di una donna, che è riuscita a calamitare intorno a sé l’entusiasmo, il lavoro, la solidarietà di tanti volontari, di tanti pubblici amministratori, di tanti sponsor, di tante donne e di tanti uomini di buona volontà e di grande cuore.
Si è inaugurata, qui, un’opera nata per offrire un ambiente sereno e confortevole alle famiglie che, provenendo da fuori Roma, si sono fino ad oggi trovate in grandi difficoltà nel ricoverare e nell’assistere i loro piccoli malati oncologici.
Dove andare? Con quali mezzi economici? Come muoversi tra medici e burocrazia? Come capire e farsi capire?
E’ stato sempre un dramma nel dramma, che ora, appunto, non c’è più perché c’è quella unica grande risposta a tutti questi interrogativi che è la Casa di Peter Pan.


Articoli Correlati