Pisa; studi sui noduli tiroidei con ospedale USA

FIRENZE – Il dipartimento di chirurgia dell’Universita’ di Pisa e il laboratorio di patologia molecolare della sezione di anatomia patologica hanno raggiunto un accordo con il dipartimento di otolaryngology – head and neck surgery dell’ospedale Jhon Hopkins di Baltimora per la ricerca sui noduli tiroidei. Lo riporta una nota dell’Universita’ di Pisa. L’accordo riguarda lo studio della patologia tiroidea, in particolare i noduli tiroidei, oggetto d’interesse per la ricerca pisana ormai conosciuta a livello internazionale per la propria competenza, cosi’ come gli studi sviluppati dal John Hopkins. La collaborazione punta ad individuare i geni implicati nello sviluppo e nella progressione del tumore tiroideo, tramite il confronto tra il profilo genetico delle neoplasie con quello dei tessuti sani. ”E’ un onore e una grande opportunita’ – sostengono Paolo Miccoli, direttore del dipartimento di chirurgia, e Fulvio Basolo, direttore del laboratorio di patologia molecolare – contare su una collaborazione cosi’ prestigiosa, da cui potranno trarre vantaggio sia l’Universita’ che l’azienda ospedaliera pisana che i malati”.


Articoli Correlati