Presentata ?Scuola on line? per bambini in ospedale

ROMA – "Entro un anno tutti i reparti di pediatria oncologica di tutti gli ospedali d’Italia saranno dotati del sistema ‘Smart Inclusion’, il progetto che permettera’ ai bambini costretti a stare in ospedale per lunghi periodi di seguire le lezioni scolastiche direttamente dal letto d’ospedale attraverso Internet". Lo ha annunciato il ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta nel corso della giornata inaugurale della ventesima edizione del Forum della p.a. L’iniziativa punta a creare un ponte virtuale per ridurre la distanza sociale, umana e culturale che si crea inevitabilmente per i bambini o i ragazzi che devono stare in ospedale per lunghi periodi e non possono cosi’ frequentare la scuola. Il progetto e’ realizzato in collaborazione con Telecom Italia e il Cnr. L’ad di Telecom italia, Franco Bernabe’, ha sottolineato il fatto che "grazie alla banda larga oggi e’ possibile realizzare queste operazioni impensabili fino a dieci anni fa". Il progetto sperimentale e’ gia’ partito nell’ospedale S.Orsola di Bologna. Smart Inclusion entro il mese di giugno partira’ anche al Bambin Gesu’ di Roma, entro settembre all’azienda ospedaliera Meyer di Firenze e al Regina Margherita di Torino, entro ottobre nell’azienda ospedaliera di Padova, entro novembre al Gaslini di Genova ed entro dicembre al San Matteo di Padova.


Articoli Correlati