Primi Test per collirio con fattore Ngf

Data 24.6.11

ROMA – La somministrazione di un collirio a base di Nerve Growth Factor (NGF) – il fattore di crescita neurotrofina scoperto dal premio Nobel Rita Levi Montalcini – in pazienti (adulti e pediatrici) affetti da tumori delle vie ottiche (gliomi) ha migliorato, temporaneamente, la loro vista.
E’ il risultato di una sperimentazione condotta da alcuni ricercatori dell’Università Cattolica Policlinico A. Gemelli di Roma, guidati da Benedetto Falsini.


Articoli Correlati