Progetto ?ASCOLTA LA FAVOLA?: Un nuovo progetto di Peter Pan per letture recitate di favole da parte di attori/doppiatori professionisti nel reparto di oncologia dell?Ospedale Bambin Ges? di Roma.

Progetto ?ASCOLTA LA FAVOLA?

Premessa

Durante le lunghe giornate di ricovero dei bambini nell?ospedale, soprattutto nei casi di terapie lunghe e impegnative, le uniche attivit? possibili devono andare incontro alle esigenze contingenti: spazi, tempi, et?, ecc.

Nel reparto di Oncologia del Bambin Ges? di Roma, l?et? in media oscilla tra i 2 e gli 8 anni, gli spazi sono limitati, la mattina ? occupata prevalentemente dalle visite mediche e dalle cure. Invece nel pomeriggio si alternano parenti, genitori e volontari per stare accanto ai bambini ed ? in tale fascia pomeridiana che il bambino ha bisogno di ?lasciare? la malattia fuori dalla porta il più a lungo possibile.

La mobilit? dei bambini ? spesso molto limitata, pertanto le attivit? più consone sono quelle che permettono di essere svolte senza movimenti particolari: disegno, televisione, giochi elettronici. Tutto ci? che quindi ? legato all?ascolto e/o alla vista.
Inoltre ? fondamentale permettere al bambino di ?viaggiare? con la fantasia e strumento ideale per questo viaggio ? la fiaba; se questa ? inoltre veicolata da attori che aiutano anche i più stanchi e distratti, il viaggio ? garantito.

Descrizione

Il progetto prevede una serie di letture recitate di favole da parte di attori/doppiatori professionisti nel reparto di oncologia dell?Ospedale Bambin Ges?.

Il progetto sar? attivato in via sperimentale per il periodo natalizio, preferibilmente i giorni 25, 26, 31 Dicembre 2006 e 6 Gennaio 2007, per un totale di 5 letture, nella fascia oraria tra le 16 e le 17.30.

In ogni incontro verranno lette una o più favole (una breve ed una più lunga) della durata massima di 20 minuti, eventualmente ripetuta in una seconda sala del reparto nel caso vi siano bambini impossibilitati a spostarsi di stanza.

La scenografia ed il materiale saranno composti da un leggio, il racconto, e di altri semplici elementi, più eventualmente degli oggetti legati alla storia da regalare ai bambini in accordo con l?ospedale.

Sar? preventivamente effettuata, con gli stessi lettori, una registrazione delle favole su CD presso la Discoteca di Stato, per poter poi fornire in rgalo ai ragazzi la collezione completa.

Favole

Verranno selezionate una serie di favole, che terranno conto della pluralit? e diversit? sociale e religiosa dei contesti familiari da cui provengono i bambini. Saranno parte del ?men?? a disposizione dei lettori.

La scelta delle favole sar? comunque sempre orientata ai fini di una valenza didattica/pedagogica.


Articoli Correlati