Questo non è un addio ma solo un arrivederci. Lettera a Peter Pan

Roma, 4 aprile 2014

Sono già passati due anni dal nostro arrivo a Peter Pan ed oggi posso finalmente dire che il nostro cammino insieme è giunto al capolinea.

In un momento in cui il mondo sembrava crollarci addosso, in cui la prospettiva era quella di stare lontana da casa, dalla mia nazione, dal mio lavoro, dalla mia famiglia, con la difficoltà quotidiana di capire e farmi capire per la lingua, ho trovato voi tutti che ci avete accolto e sostenuto con tutto l’amore e la comprensione che solo una famiglia sa dare.

Sostegno, serenità, allegria, ma anche tristezza . . . Peter Pan per noi ha rappresentato tutto questo: un gran mix di emozioni!!

Voi tutti ormai fate e farete sempre parte della nostra vita.

Nonostante la lontananza, un pezzo del nostro cuore rimarrà qui con tutti voi, voi tutti siete stati in grado, ognuno a suo modo, di farci comprendere che da una grande prova come quella che abbiamo affrontato ci si può rialzare diventando più forti.

Allora grazie a voi che siete capaci di prendere le lacrime di chi soffre e di farle vostre, a voi che donate tutto ciò che potete ed anche di più, pur di far sorridere chi di sorridere non ne avrebbe proprio voglia, a voi che mettete la vostra vita a disposizione di chi ne ha bisogno.

A voi che con le vostre parole mi avete dato la forza e la caparbietà di continuare a lottare e combattere. Grazie a voi che vi siete presi cura di noi, che mi avete permesso, nel silenzio, di piangere facendomi sfogare.

Oggi posso dire che non tutto il male viene per nuocere e non tutto quello che capita nel “male” è negativo.

Ringraziarvi tutti uno ad uno sarebbe impossibile, finirei sicuramente col dimenticare qualcuno, quindi grazie ai volontari, alle fondatrici di questa Associazione, grazie alle famiglie che nel corso degli anni si sono avvicendate lasciando ognuna qualcosa di sé.

Questo non è un addio ma solo un arrivederci.

Con infinito amore e gratitudine,

Nicoleta, Robert, Alexandru, Dan

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI PETER PAN


Articoli Correlati