Rischio tumori cresce se si e? piu? alti

NEW YORK – Altezza mezza bellezza, dice il vecchio adagio. Attenzione pero’: le ricerche dicono anche che le persone alte hanno un rischio piu’ elevato di ammalarsi di cancro. La conferma arriva da uno studio sudcoreano. Gia’ in passato diverse indagini, la maggior parte condotta su popolazioni occidentali, ha trovato una connessione tra rischio cancro e altezza, notano il Dr. Joohon Sung della Seoul National University e i colleghi sull’American Journal of Epidemiology. I motivi non sono del tutto chiari, ma potrebbero essere il tipo di dieta seguito fin da bambini, che favorisce la crescita in altezza ma anche lo sviluppo dei tumori; oppure dei geni che influiscono sullo sviluppo scheletrico ma anche sul rischio di cancro; o semplicemente il fatto che le persone alte hanno piu’ tessuto corporeo e quindi offrono piu’ "spazio" a crescite cancerose. L’equipe del Dr. Sung ha cercato di capire se l’associazione valesse anche nella popolazione asiatica. Ha cosi’ esaminato 788.789 individui coreani dai 40 ai 64 anni, seguiti dal 1994 al 2003. E’ emerso che per gli uomini ogni cinque centimetri di altezza in piu’ si associavano a un 5% in piu’ di rischio di sviluppare un qualunque tipo di cancro, anche dopo aver considerato gli altri fattori che favoriscono l’insorgere della malattia. Per le donne, ogni 5 centimetri di altezza in piu’ comportavano un 7% di rischio in piu’ di tumore. Esaminando il rischio per i diversi tipi di cancro, i ricercatori hanno scoperto che l’altezza si associa soprattutto a un aumento delle probabilita’ di ammalarsi di tumore del colon e della tiroide, ma anche della prostata, del seno e delle ovaie. "I risultati del nostro studio, che confermano studi precedenti condotti sulle popolazioni occidentali, suggeriscono che ci sia un percorso comune tra sviluppo scheletrico e rischio cancro", concludono i ricercatori sudcoreani.


Articoli Correlati